Stampa
Categoria principale: Chernobyl
Categoria: Sarcofago
Visite: 2198

L’Ucraina ha raddoppiato il suo contributo finanziario al progetto
Fonte: NRCU Ukrainian Radio - 17 novembre 2010

 

Il Parlamento ha votato mercoledì un accordo (in forma di scambio di lettere) tra l'Ucraina e la Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo che apporta alcune modifiche alla convenzione quadro in essere per quanto riguarda le attività del Fondo nel paese ex sovietico.
Il Vice primo ministro Mykhailo Bolotskykh ha riferito che il documento prevede modifiche sostanziali all'accordo quadro in quanto prevede un incremento del contributo ucraino al Fondo, che sale da 50 milioni di dollari a 104 milioni.
L'incremento dell'importo darà all'Ucraina potere di voto e una maggiore influenza sulle soluzioni della questione che riguarda l'impianto di contenimento e la costruzione di una struttura sicura sopra il vecchio reattore di Chernobyl', ha dichiarato.
Bolotskykh ha aggiunto che gli emendamenti all'accordo sono stati confermati dalla BERS con lo scambio di lettere e sono stati approvati anche dall'assemblea dei sottoscrittori del Fondo.